Nuovo appuntamento con la salute in Humanitas Medical Care (Arese). Sabato 1 aprile, negli ambulatori del Centro, sarà organizzata una giornata dedicata all’agopuntura e all’osteopatia, con consulti gratuiti e possibilità di conoscere da vicino queste pratiche mediche per molti ancora sconosciute.

 

AGOPUNTURA: una medicina antica a servizio dei disturbi della vita moderna

Terapia del dolore, disturbi neurologici, otorinolaringoiatrici, dermatologici, digestivi, ematici, urogenitali, cardiovascolari, ginecologici ed ostetrici: a questi e molti altri problemi risponde l’agopuntura.

Detta anche Cura con l’ago d’oro, l’agopuntura nasce circa 3000 anni fa nell’area geografica a cavallo di Cina, Tibet e Mongolia. Nel tempo, questa pratica si è diffusa anche in Occidente fino ad integrarsi con la Medicina tradizionale.

L’agopuntura è perfettamente complementare a qualunque terapia fisica e farmacologica. Non prevede controindicazioni né effetti collaterali, ma vanta un’apprezzabile efficacia (fin dalle prime sedute) e contribuisce a migliorare sensibilmente la qualità di vita dei pazienti. Rimane ancora una certa diffidenza circa l’agopuntura, ma si tratta di miti che vogliamo sfatare appunto facendo conoscere questa tecnica terapeutica. Quando ci si sottopone ad una seduta di agopuntura si scopre, con una certa sorpresa, che non si avverte alcun dolore, ma un lieve fastidio quasi similare ad una banale puntura di insetto. Anche sotto il profilo igienico non c’è alcun pericolo: la strumentazione utilizzata è in acciaio chirurgico, sterile e monouso”. Precisa la dottoressa Michela Cassinotti, specialista di Humanitas Medical Care.

 

OSTEOPATIA: ricerca il tuo equilibrio

“Un sistema affermato e riconosciuto di prevenzione sanitaria che si basa sul contatto manuale per la diagnosi e per il trattamento”, così la World Osteopatich Health Organization spiega cos’è l’Osteopatia.

Non si avvale di farmaci, di tecniche chirurgiche o di alcuno strumento particolare, bensì di manipolazioni e manovre specifiche su ogni distretto anatomico del corpo.

“L’Osteopatia si è dimostrata efficace per la prevenzione, per la valutazione ed il trattamento di disturbi che non interessano solo l’apparato neuro-muscolo-scheletrico, ma anche cranio-sacrale (legame tra cranio, colonna e osso sacro) e viscerale (azioni sulla mobilità degli organi viscerali). Inoltre, il trattamento osteopatico è adatto a persone di tutte le età (neonato, bambino, adulto, anziano, donna in gravidanza)”, spiegano Beatrice Gallazzi e Sebastian Staglianò, specialisti di Humanitas Medical Care (Arese).

Quindi, se soffrite ad esempio di cefalee, emicranie, cervicalgie, vertigini, lombalgie con sciatalgia, protrusioni discali, artrosi, problemi di piedi piatti, metatarsalgie o disfunzioni viscerali e intestinali, l’osteopatia può aiutarvi a recuperare equilibrio, funzioni vitali e salute.

 

Come prenotare un consulto gratuito?

Da lunedì 20 marzo telefona al numero 0331 476568 da lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00 (fino ad esaurimento posti disponibili).