Ecografia muscolo tendinea

Che cos’è l’ecografia muscolo tendinea (articolare)?

Per ecografia muscolo tendinea o articolare si intende un esame diagnostico non invasivo che impiega ultrasuoni, ossia onde sonore ad alta frequenza per analizzare le articolazioni, i fasci muscolari, quelli tendinei e le alterazioni a loro carico.

Esistono specifiche ecografiche muscolo tendinee:

  • Ecografia dell’avambraccio
  • Ecografia del dito
  • Ecografia del polpaccio
  • Ecografia dell’avampiede
  • Ecografia della gamba
  • Ecografia del polso
  • Ecografia del bicipite
  • Ecografia del ginocchio
  • Ecografia del quadricipite
  • Ecografia del braccio
  • Ecografia del gomito
  • Ecografia scapolo-omerale
  • Ecografia della capsula articolare
  • Ecografia inguinale
  • Ecografia della spalla
  • Ecografia della caviglia
  • Ecografia del legamento
  • Ecografia del tendine
  • Ecografia della coscia
  • Ecografia della mano
  • Ecografia tibiotarsica
  • Ecografia coxofemorale
  • Ecografia del piede
  • Ecografia del tricipite
  • Ecografia della cuffia dei rotatori

A cosa serve l’esame?

L'ecografia muscolo tendinea consente di studiare con una discreta precisione le strutture articolari, periarticolari (ovvero legamenti e tendini) ed i tessuti molli (ad esempio menischi, membrane sinoviali, cartilagini). Questo esame viene prescritto specialmente per valutare danni successivi a stiramenti, diagnosticare l’entità di contusioni, tendiniti (a mano, polso, gomito, spalla, ginocchio, caviglia, piede, tendine di Achille), cisti, borsiti, ematomi intramuscolari o sottocutanei, sospetti strappi muscolari

Sono previste norme di preparazione?

Per sottoporsi a questo esame ecografico non sono previste norme di preparazione.

Chi può effettuare l’ecografia muscolo tendinea?

L’assenza di controindicazioni nell’esecuzione dell’ecografia muscolo tendinea, consente a chiunque di sottoporsi a quest’esame.

L’ecografia muscolo tendinea è dolorosa o pericolosa?

L’ecografia muscolo tendinea è un esame indolore, tuttavia, se eseguito su di una zona infiammata, si potrebbe palesare una leggera sensazione di dolore.

Come funziona l’ecografia muscolo tendinea?

In corrispondenza dell’articolazione interessata, viene stesa una sostanza gelatinosa che favorisce il contatto tra la pelle del paziente e la sonda diagnostica. L’apparecchio viene poi manovrato manualmente dal medico.