Visita logopedica

Che cos’è la visita logopedica?

La visita logopedica permette di valutare e trattare le specifiche difficoltà del paziente nel parlare, comunicare, apprendere o deglutire, al fine di impostare un trattamento mirato.


A cosa serve la visita logopedica?

Durante la visita logopedica, il logopedista  valuta la presenza di patologie che determinano disturbi della parola, della voce, del linguaggio orale e scritto, dell’apprendimento, della comunicazione e della deglutizione, in età evolutiva, adolescenziale, adulta e geriatrica.

Come si svolge la visita logopedica?

Durante la prima visita, si esegue un’indagine anamnestica, ossia il logopedista raccoglie tutte le informazioni sul paziente utili a definire con maggior precisione il deficit insorto.
Al paziente, inoltre, può essere richiesta l’esecuzione di  test standardizzati con l’obiettivo di far emergere le caratteristiche del disturbo. Nel caso di i bambini con sospetto disturbo del linguaggio, ad esempio, viene eseguito il PPVT che permette di  verificare le loro capacità di comprensione lessicale.