Che cos'è la pastinaca?

La pastinaca è la radice della Pastinaca sativa, una specie vegetale originaria dell'area mediterranea e appartenente alla famiglia delle Apiaceae. La pastinaca è simile alla carota, ma è di colore bianco ed ha un sapore più dolce.

Quali sono le proprietà nutrizionali?

100 g di pastinaca cruda apportano circa 75 Calorie e le seguenti sostanze:

    79,53 g di acqua

    17,99 g di carboidrati  (di cui 4,80 di zuccheri)

    4,9 g di fibre

    1,20 g di proteine

    0,30 g di lipidi, fra cui: 0,050 g di grassi saturi, 0,112 g di grassi monoinsaturi e 0,047 g di grassi polinsaturi

    17 mg di vitamina C

    22,5 µg di vitamina K

    0,090 mg di vitamina B6

    375 mg di potassio

    71 mg di fosforo

    36 mg di calcio

    29 mg di magnesio

    10 mg di sodio

    0,59 mg di ferro

    0,59 mg di zinco

    0,560 mg di manganese

    0,120 mg di rame

    1,8 µg di selenio

    0,700 mg di niacina

    0,600 mg di acido pantotenico

    0,090 mg di tiamina

    0,050 mg di riboflavina

    67 µg di folati

La pastinaca è inoltre una fonte di composti poliacetilenici.

Quando non mangiare la pastinaca?

Il consumo di pastinaca può interferire con l'assunzione dei diuretici. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

Stagionalità della pastinaca

La pastinaca è tipica dei mesi invernali.

Possibili benefici e controindicazioni

L’elevato apporto di fibre contenute nella pastinaca può favorire la regolarità intestinale. Essa inoltre rifornisce l'organismo di sostanze antiossidanti, come la vitamina C, il selenio e il manganese. La pastinaca è anche ricca di antiossidanti poliacetilenici (come il falcarinolo, il falcarindiolo, il panaxadiolo ed il metil-falcarindiolo) che sembrano esercitare un'azione antinfiammatoria, antimicotica e antitumorale. Le vitamine del gruppo B favoriscono il buon funzionamento del metabolismo, la vitamina K favorisce una buona coagulazione ed il potassio protegge la salute cardiovascolare. Infine, il ferro ed il rame sono importanti per la sintesi dei globuli rossi, mentre fosforo e calcio proteggono la salute di ossa e denti.

L’ipersensibilità al consumo di pastinaca può manifestarsi in forma di dermatite da contatto o di sindrome orale allergica.

Disclaimer

Le informazioni qui riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere di un medico. Per condurre un'alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.