Che cos'è la pesca nettarina?

La nettarina (detta anche pesca noce) è un frutto strettamente imparentato con la pesca. A produrla è il Prunus persica (della varietà nucipersica), specie appartenente alla famiglia delle Rosaceae. Come le altre pesche, si ritiene che sia un frutto originario della Cina e che da lì si sia diffuso in Europa, Asia Centrale e Persia.

Quali sono le proprietà nutrizionali della pesca nettarina?

100 g di nettarine apportano circa 44 Calorie e le seguenti sostanze:

    10,55 g di carboidrati

    1,7 g di fibre

    1,06 g di proteine

    0,32 g di lipidi

    1,125 mg di niacina

    5,4 mg di vitamina C

    0,77 mg di vitamina E

    332 UI di vitamina A

    2,2 µg di vitamina K

    201 mg di potassio

    26 mg di fosforo

    9 mg di magnesio

    6 mg di calcio

    0,54 mg di manganese

    0,28 mg di ferro

    0,17 mg di zinco

    0,086 mg di rame

    0,185 mg di acido pantotenico

    0,034 mg di tiamina

    0,027 mg di riboflavina

    0,025 mg di piridossina

    5 µg di folati

In 100 g di nettarine si trovano inoltre circa 150 µg di beta-carotene, 98 µg di beta-criptoxantina e 130 µg di luteina e zeaxantina.

Quando non mangiare la pesca nettarina?

Non risulta che il consumo di pesca noce possa interagire con l'assunzione di farmaci o altre sostanze. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

Stagionalità della pesca nettarina

La stagione della nettarina inizia circa a metà giugno e prosegue fino alla fine di settembre.

Possibili benefici e controindicazioni della pesca nettarina

La nettarina è un alimento dall’apporto calorico piuttosto basso ma che fornisce antiossidanti, minerali e vitamine. La sua vitamina C aiuta a difendersi dai radicali liberi, fortifica il sistema immunitario e partecipa alla sintesi del collagene.

Le vitamina A, la vitamina E ed i flavonoidi (luteina, zeaxantina e beta-criptoxantina) aiutano a combattere specie reattive dell'ossigeno e radicali liberi; inoltre la vitamina A promuove la salute della pelle e sembra proteggere dai tumori ai polmoni e alla cavità orale. Le vitamine del gruppo B sono invece importanti per assicurarsi un buon metabolismo, il ferro partecipa alla produzione dei globuli rossi ed il potassio protegge la salute cardiovascolare controllando la frequenza cardiaca e la pressione del sangue.

La nettarina può scatenare la cosiddetta sindrome orale allergica, ma l’allergia a questo frutto è piuttosto rara.

Disclaimer

Le informazioni qui riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere di un medico. Per condurre un'alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.