Prevenzione dell’otite media, visite gratuite

L’otite media rappresenta una delle più comuni malattie dell’età pediatrica, seconda soltanto alle infezioni delle alte vie respiratorie. Alla prevenzione di questo disturbo, Humanitas Medical Care dedica una giornata di visite gratuite. L’iniziativa – in programma per sabato 17 dicembre – è rivolta a grandi e piccini, ma il numero di posti è limitato ed è quindi necessaria la prenotazione.

otite

Che cos’è l’otite media?

L’otite media nei bambini è una patologia molto comune ed è particolarmente diffusa nella fascia di età da 6 mesi a 6 anni. All’origine del disturbo, solitamente, vi è un colpo d’aria, cui segue un severo raffreddore. L’eccesso di catarro, prodotto in tale circostanza, può bloccare la tromba di Eustachio, impedendo la libera e corretta circolazione di aria tra naso e orecchio. L’ostruzione del canale, combinata alla presenza di adenoidi (condizione tipicamente infantile), può favorire il diffondersi del processo infiammatorio, con fitte dolorose e il rischio di perforazione del timpano.

 

Quale evento è in programma per sabato 17 settembre?

Sabato 17 settembre, il dottor Tiziano Zurlo, Responsabile dell’Ambulatorio di Otorinolaringoiatria di Humanitas Medical Care e Humanitas Mater Domini, sarà a disposizione per una visita gratuita. La prevenzione è rivolta a grandi e piccini che soffrono di disturbi otorinolaringoiatrici, con focus sull’otite media acuta (OMA).

 

Per aderire all’iniziativa, occorre telefonare al numero 0331.476568 da lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 12.000.000 Visite
  • 1.000.000 pazienti
  • 7.300 professionisti
  • 190.000 ricoveri
  • 12.000 medici