Ecografia testicolare (scrotale)

Che cos’è l’ecografia testicolare?

L'ecografia testicolare (scrotale) consiste in un’indagine non invasiva che, per il tramite di ultrasuoni, permette di valutare lo stato dello scroto, ossia la “borsa” nella quale si trovano collocati i testicoli. Si effettua in tal modo uno studio delle varie componenti testicolari (ovvero il didimo, l’epididimo e la tunica vaginale) oltre che del funicolo spermatico.

A che cosa serve l’ecografia testicolare?

L'ecografia testicolare (scrotale) consente di monitorare volume e morfologia della sede testicolare (scroto), ed i dotti deferenti ad esso annessi. Questo esame ecografico permette inoltre di acquisire informazioni sull’eventuale presenza di masse tumorali, e diagnosticare patologie testicolari, quali l’idrocele e le cisti dell’epididimo.

Sono previste norme di preparazione?

Non é prevista alcuna norma di preparazione.

Chi può effettuare l’ecografia testicolare?

Chiunque può sottoporsi all’ecografia testicolare.

L’ecografia testicolare è dolorosa o pericolosa?

L’esame non è implica né dolore né pericolo.