Cosa è l'aringa?

L'aringa, Clupea harengus, è una specie di pesce che appartiene alla famiglia delle Clupeidae che vive principalmente nell'Oceano Atlantico Settentrionale.

Quali sono le proprietà nutrizionali dell'aringa?

100 grammi di aringa fresca hanno un apporto calorico di circa 216 cal così ripartite:

    69% lipidi

    31% proteine

Nello specifico, in 100 g di aringa fresca si trovano:

  • 16,5 g di proteine
  • 16,7 g di lipidi, di cui: 3,3 g di grassi saturi, 8,63 g di grassi monoinsaturi, 2,61 g di grassi polinsaturi (soprattutto omega 3) e 85 mg di colesterolo
  • 60,1 g di acqua
  • 0,9 mg di ferro
  • 63 mg di calcio
  • 320 mg di potassio
  • 113 mg di fosforo
  • 0,18 mg di riboflavina
  • 12 µg di vitamina A (retinolo equivalente)
  • 0,12 mg di tiamina
  • 3,5 mg di niacina
  • tracce di vitamina C

Tuttavia, a seconda di come viene conservata l’aringa le proprietà nutrizionali possono variare.

Nello specifico, 100 g di aringa affumicata apportano 194 Calorie e:

  • 66 mg di calcio
  • 9 µg di vitamina A (retinolo equivalente)
  • tracce di vitamina C
  • 3,3 mg di niacina
  • 254 mg di fosforo
  • 62,5 g di acqua
  • 82 g di colesterolo
  • 12,7 g di lipidi
  • 0,28 mg di riboflavina
  • 19,9 g di proteine
  • 1,4 mg di ferro

Invece, 100 g di aringa marinata contengono 199 Calorie e:

  • 60,2 g di acqua
  • 30 mg di calcio
  • tracce di vitamina C
  • 0,05 mg di tiamina
  • 14 g di lipidi
  • 97 mg di colesterolo
  • 46 µg di vitamina A (retinolo equivalente)
  • 18,3 g di proteine
  • 0,21 mg di riboflavina
  • 150 mg di fosforo
  • 3,3 mg di niacina
  • 1.030 mg di sodio
  • 98 mg di potassio

Infine, in 100 grammi di aringa sotto sale troviamo 218 Calorie e:

  • 19,8 g di proteine
  • 15,4 g di lipidi
  • 48 µg di vitamina A (retinolo equivalente)
  • 0,04 mg di tiamina
  • tracce di vitamina C
  • 110 mg di colesterolo
  • 0,29 mg di riboflavina
  • 48,8 g di acqua
  • 3 mg di niacina
  • 112 mg di calcio

Quando non mangiare l'aringa?

Il consumo di aringa può interferire con gli ossazolidinoni.

Periodo di reperibilità dell'aringa

L'aringa è reperibile l'intero anno.

Possibili benefici e controindicazioni dell'aringa

L'aringa è ottima per la salute del sistema nervoso, delle ossa e dei globuli rossi. Contiene omega 3 che sono conosciuti per i benefici che offrono al sistema cardiovascolare e a numerosi organi e tessuti, come pelle e occhi.

L'aringa viene considerato un pesce sicuro, specialmente per il suo basso contenuto di mercurio.

Disclaimer

Le informazioni riportate sono da intendersi come indicazioni generiche e non sostituiscono in alcuna maniera il parere dello specialista. Per assicurarsi una nutrizione sana ed equilibrata è sempre meglio affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.