Il termine self vuol dire se stesso e viene utilizzato per indicare l’organismo e i suoi componenti. In opposizione al self abbiamo il non-self, che indica agenti estranei all’organismo contro i quali si attiva una risposta immunologica. La distinzione tra self e non-self è alla base della funzionalità del sistema immunitario che, infatti, deve riuscire a riconoscere i propri componenti e preservarli, reagendo solo alla presenza di agenti estranei.