Che cos’è l’artrosi del pollice?

L’artrosi del pollice (rizoartrosi) è una forma di osteoartrosi degenerativa che colpisce la base del pollice. Si tratta di una malattia degenerativa molto diffusa e più frequente nelle donne di età superiore ai quarant’anni.

Quali sono le cause dell’artrosi del pollice?

La causa dell’artrosi del pollice è il progressivo deterioramento della cartilagine articolare che riveste la base del primo metacarpale e la parte più distale dell’osso trapezio.

Quali sono i sintomi dell’artrosi del pollice?

La rizoartrosi causa una deformazione del pollice e rende molto dolorosi e difficoltosi i movimenti di presa tra pollice ed indice, creando così limitazioni nel compimento delle azioni quotidiane come, per esempio, afferrare una maniglia, girare una chiave nella serratura, aprire un barattolo ecc.

Il dolore è provocato dallo sfregamento delle ossa e dalla presenza di “becchi” ossei artrosici che agiscono come spine, irritando i tessuti.

Diagnosi

Per diagnosticare l’artrosi del pollice e il suo stadio, accanto all’esame clinico, è sufficiente una semplice radiografia della mano.

Trattamenti

È possibile alleviare i sintomi dolorosi della rizoartrosi con una terapia riabilitativa fisica, che prevede la realizzazione di tutori su misura (per la notte e per il giorno) e l’insegnamento di esercizi fisioterapici e di gesti che il paziente può mettere in atto per svolgere attività quotidiane, limitando così il sovraccarico del pollice.

Nei casi più avanzati, è risolutivo l’intervento chirurgico.

 

Disclaimer

Le informazioni riportate sono da intendersi come indicazioni generiche e non sostituiscono in alcuna maniera il parere dello specialista.

Prenota