Escherichia coli (Infezione)

L’Escherichia coli (E. coli) è la specie di batterio più conosciuta del genere Escherichia. È parte integrante della normale flora intestinale dell’uomo e di altri animali. Anche se la gran parte dei ceppi di E. coli sono inoffensivi, ne esistono tuttavia certi che mettono in pericolo la salute umana provocando disturbi di diversa gravità – crampi addominali, vomito, diarrea con sangue.

Che cos’è l’infezione da Escherichia coli?

Anche se la gran parte dei ceppi di E. coli sono inoffensivi, ne esistono tuttavia certi che mettono in pericolo la salute umana provocando disturbi di diversa gravità – crampi addominali, vomito, diarrea con sangue.

L’infezione da Escherichia coli, che può venire da acqua o cibo contaminati – principalmente da cibi come frutta e verdura, che si mangiano frequentemente crudi, però anche da latte non pastorizzato e carne non cotta – può essere molto pericolosa principalmente per i bambini piccoli e gli anziani, che possono generare una forma di insufficienza renale pericolosa per la vita detta sindrome emolitico uremica. L’E. coli è sensibile al calore: la cottura dei cibi consente quindi di eliminarlo.

Quali sono le cause dell’infezione da Escherichia coli?

L’infezione da Escherichia coli può venire da acqua o cibo contaminati – principalmente da cibi come frutta e verdura (che frequentemente si mangiano crudi), latte non pastorizzato e carne non cotta – però anche attraverso il contatto da persona a persona, principalmente quando le persone infette non si lavano bene le mani.

Quali sono i sintomi dell’infezione da Escherichia coli?

I sintomi basilari dell’infezione sono:

  • diarrea, anche con sangue
  • crampi addominali
  • nausea e vomito.

Come prevenire l’infezione da Escherichia coli?

Nessun medicinale riesce a difendere dall’infezione da E. coli. Fra le cose da fare per non prendere l’infezione:

  • Evitare alimenti “a rischio” come carne non cotta a sufficienza e latte non pastorizzato.
  • Lavare benissimo gli alimenti crudi.
  • Lavare gli utensili da cucina con acqua calda e sapone prima e dopo il contatto con prodotti e carne cruda.
  • Usare contenitori separati per ogni cibo.
  • Lavarsi benissimo le mani prima di cucinare, dopo essere andati in bagno, dopo aver cambiato pannolini, dopo aver toccato animali.

 

Disclaimer

Le informazioni riportate sono da intendersi come indicazioni generiche e non sostituiscono in alcuna maniera il parere dello specialista.

Prenota