In Italia, 43 persone su 100 soffrono di problemi della vista. Circa il 25% degli adulti oltre i 50 anni, in particolare, di secchezza oculare, un disturbo che interessa milioni di persone, ma spesso sottovalutato.

Che sia miopia, astigmatismo, occhio pigro o la sindrome dell’occhio secco, che si parli di bambini o adulti, la visita oculistica è un importante momento di prevenzione e controllo, non solo di cura. Da qui, l’importanza delle giornate di prevenzione gratuite organizzate nelle sedi di Humanitas Medical Care Arese, Lainate e Busto Arsizio, in collaborazione di CIP – Circuito Informazione e Prevenzione.

Le nostre giornate di prevenzione

Domenica 24 novembre

Humanitas Medical Care Arese (Via G.E. Luraghi, 11 – c/o Centro Commerciale IL CENTRO)

Hai l’occhio secco?

Bruciore, sensazione di corpo estraneo, arrossamento e fastidio alla luce: sono questi alcuni dei sintomi causati dall’occhio secco, un disturbo, definito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) “tra i più sottovalutati della società moderna”. A soffrirne in Italia, infatti, sono il 90% delle donne in menopausa ed il 25% degli over 50. “Per mantenere in salute l’occhio ed evitare che il disturbo possa aggravarsi, la visita oculistica è essenziale”, spiega il dottor Claudio Lucchini, Oculista di Humanitas Medical Care Arese che sarà presente domenica 24 novembre, per valutare il grado di secchezza oculare attraverso: visita oculistica, Test di Schirmer e Break-up Time Test.

Prenota online cliccando quie    (I POSTI SONO ESAURITI!)

 

Lunedi 25 novembre

Humanitas Medical Care Busto Arsizio (Via Alberto Da Giussano, 9)

Occhio alla vista dei bambini!

Lo sai che mal di testa, problemi di postura e frequenti segni di distrazione possono essere causati da problemi della vista? Nei più piccoli, infatti, i primi campanelli di allarme spesso vengono confusi con svogliatezza e difficoltà di apprendimento, anche nelle attività sportive. “Per questo è importante, già nei primi anni, fissare una visita oculistica, per poter riconoscere per tempo i disturbi della vista e correggerli più velocemente”, spiega la dottoressa Monica Ragazzini, Oculista di Humanitas Medical Care di Busto Arsizio. Lunedì 25 novembre, la dottoressa M. Ragazzini sarà disponibile per eseguire esami di screening per ambliopia (occhio pigro), valutazione dei difetti refrattivi e valutazione ortottica dei più piccoli.

L’iniziativa è riservata a bambini di età compresa tra i 6 mesi e 5 anni, che non abbiano mai fatto visite oculistiche.

Prenota online cliccando qui  (I POSTI SONO ESAURITI!)

 

Martedì 26 novembre

Humanitas Medical Care Lainate (Via A. Lamarmora, 5) 

Controlla le tue diottrie
Astigmatismo, miopia, presbiopia e ipermetropia sono alcuni dei principali disturbi della vista, che, se non corretti, possono rendere difficile il compimento di alcune semplici abitudini quotidiane. “Per poter accertare uno di questi difetti refrattivi, il primo passo è il controllo delle diottrie. Una valutazione necessaria sia per chi sospetta di soffrire di questi disturbi sia per poter correggere nel tempo la gradazione delle proprie lenti”, spiega la dottoressa Tatyana Muzhetska, Oculista di Humanitas Medical Care Lainate, che martedì 26 novembre sarà disponibile per controlli gratuiti.

Prenota online cliccando qui  (I POSTI SONO ESAURITI!)

Come partecipare alle iniziative?

La partecipazione è libera e gratuita, previa prenotazione da lunedì 4 novembre (fino ad esaurimento dei posti disponibili).