È possibile prevenire la cefalea a grappolo?

Ad oggi si sa davvero poco circa l’esistenza di situazioni scatenanti la cefalea a grappolo.

 

Si può però adottare qualche utile provvedimento allo scopo di tentare di evitare un attacco o di attenuarne l’intensità.

 

Sappiamo difatti che l’alcool è una sostanza certamente capace di provocare una crisi, anche se sia assunto a dosi modeste. Durante il grappolo è pertanto consigliabile astenersi totalmente dal consumo di qualsiasi bevanda alcoolica, anche se è in corso un trattamento farmacologico. In fase di remissione delle crisi, l’alcool non produce alcun effetto.

 

Altro consiglio è quello di evitare il sonno pomeridiano così come le grosse fluttuazioni dell’attività lavorativa in generale, a livello di vigilanza in particolare.

Le informazioni riportate costituiscono indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.