Come si può prevenire la dermatite atopica?

Al fine di prevenire i disagi dovuti alla dermatite atopica, è fondamentale assicurare all’epidermide una corretta idratazione ed un nutrimento costante, rispettarne l’equilibrio e ridurne l’esposizione a fattori che potrebbero sollecitarla in modo negativo.

 

Una corretta igiene quotidiana è inoltre il caposaldo del benessere dell’epidermide che abbia una tendenza all’atopia. Tanto in estate quanto in inverno, il numero dei lavaggi deve essere adeguato alle attività svolte ed alle esigenze individuali, ma mai eccessivo.

 

Solitamente, 1-2 lavaggi al giorno sono sufficienti. L’impiego di un detergente delicato è fondamentale allo scopo di non alterare la funzione di barriera della pelle. Allo scopo di non sollecitare la cute, si devono indossare indumenti morbidi in fibre naturali, traspiranti ed assorbenti.

 

Area medica di riferimento per la dermatite atopica

Per avere ulteriori informazioni sulla dermatite atopica, si prega di rivolgersi all’Ambulatorio di Dermatologia di Humanitas Gavazzeni Bergamo.

Le informazioni riportate costituiscono indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.