Il dolore articolare può colpire diverse parti del corpo, come ad esempio braccia e gambe ma anche polsi, mani o piedi. Questo disturbo affligge in particolare le persone anziane e, con il passare degli anni, diviene comune a molti soggetti. Solitamente si tratta di un’infiammazione o gonfiore delle articolazioni e per essere risolto richiede lunghe terapie (come nel caso dell’artrite reumatoide e dell’artrosi). Si prevede l’intervento chirurgico in presenza di fratture o traumi.

Quali sono i rimedi contro il dolore articolare?

Un passo importante per affrontare al meglio il dolore articolare è scoprire la causa che ne è alla base. Infatti, un’accurata analisi medica può indicare le migliori cure. Qualora si soffrisse di artrosi o artrite, validi rimedi possono essere l’assunzione moderata di antinfiammatori o antidolorifici, accompagnati da attività sportiva, ginnastica e fisioterapia, cercando di mantenere un peso corporeo equilibrato.
In tutti gli altri casi, antinfiammatori, massaggi, fisioterapia, bagni caldi, impacchi, tecarterapia e applicazione di ultrasuoni rappresentano una valida cura. Un costante riposo risulta sempre molto utile.

Quali malattie si possono associare al dolore articolare?

Le malattie legate alla comparsa di dolore alle articolazioni sono:

  • Acidosi metabolica
  • Acromegalia
  • Artrite
  • Artrite reumatoide
  • Artrosi
  • Artrosi Cervicale
  • Borsite
  • Condropatia rotulea o Condromalacia
  • Dengue
  • Ebola
  • Epatite
  • Fibromialgia
  • Gotta
  • Infezioni
  • Influenza
  • Iperparatiroidismo
  • Ipotiroidismo
  • Lupus eritematoso sistemico
  • Meningite
  • Morbo di Addison
  • Morbo di Crohn
  • Morbo di Paget
  • Osteoporosi
  • Parotite
  • Patereccio
  • Psoriasi
  • Rachitismo
  • Rosolia
  • Salmonella
  • Sarcoidosi
  • Sclerodermia
  • Scorbuto
  • Sifilide
  • Sindrome premestruale
  • Tendinite
  • Tenosinovite
  • Tifo
  • Tumore alle ossa

È bene precisare che questo elenco non è esaustivo;

Dolore articolare, quando rivolgersi al proprio medico?

In caso di contusioni o traumi, è consigliato recarsi immediatamente in Pronto Soccorso. Qualora invece il dolore alle articolazioni si manifestasse in maniera improvvisa e permanesse per giorni e giorni, sarà importante sottoporsi ad una visita medica: in particolare, se il dolore acuto fosse accompagnato da rossore, gonfiore e febbre.