La faringite è un’infiammazione della gola che colpisce le mucose e rende difficoltosa la deglutizione. Solitamente, il gonfiore della faringe è accompagnato da mal di testa, febbre, linfonodi ingrossati, sfoghi dell’epidermide, dolori alle articolazioni e dolori muscolari.

Quali sono i rimedi contro la faringite?

Se la faringite è originata da un’infezione batterica, la cura più adatta sono gli antibiotici; se si tratta invece di infezioni virali, il trattamento antibiotico non è indicato. Si possono utilizzare antinfiammatori o caramelle per il mal di gola, eseguire gargarismi con acqua salata e bere infusi caldi e freddi. L’uso del deumidificatore può produrre benefici e togliere l’umidità dall’aria.

Quali malattie si possono associare alla faringite?

Le malattie collegate alla faringite sono:

  • Clamidia
  • Disfagia
  • Gonorrea
  • Infezioni da Streptococco A
  • Influenza
  • Mal di gola
  • Massa o tumefazione nel collo
  • Mononucleosi
  • Odinofagia
  • Otalgia
  • Raffreddore

È bene precisare che questo elenco non è esaustivo;

Faringite, quando rivolgersi al proprio medico?

Se la faringite è presente ormai da giorni ed è associata ad eczema, linfonodi ingrossati e febbre è opportuno rivolgersi al medico. Quando invece vi sono problemi respiratori conviene recarsi in Pronto Soccorso.