Con il termine “pseudomeningite” o meningismo si indica una condizione medica molto simile alla meningite, anche i sintomi sono comuni: vomito, cefalgia, rigidità della testa; ma, a differenza della meningite vera e propria, in questo caso non vi è un’irritazione delle meningi né una alterazione del liquido cerebro-spinale. Le cause che inducono al meningismo, sono attribuibili a intossicazione o malattie infettive come tifo, malaria, pielite, polmonite, influenza e patologie esantematiche.

Quali sono i rimedi contro il meningismo?

Per poter curare al meglio il meningismo è importante scoprire la causa che ne è alla base ed agire su questa. Se si avvertisse uno dei disturbi tipici dello pseudomeningismo è vivamente consigliato consultare il medico o recarsi in Pronto Soccorso per accertamenti.

Quali malattie si possono associare al meningismo?

Le patologie associabili al meningismo sono:

  • Acetonemia
  • Insufficienza renale
  • Intossicazioni
  • Malattie esantematiche
  • Malaria
  • Pielite
  • Polmonite
  • Rabbia
  • Shock settico
  • Tifo

È bene precisare che questo elenco non è esaustivo.

Meningismo, quando rivolgersi al proprio medico?

E’ doveroso consultare il proprio medico curante o il pronto soccorso se si sospettasse di avere questo disturbo.