La radiologia è la branca della medicina che si occupa di ottenere immagini degli organi e dei tessuti per la diagnosi o il trattamento di malattie e disturbi.

 

Di cosa si occupa il radiologo?

Il radiologo è un medico che si occupa di assistere altri specialisti nella diagnosi e nel trattamento delle malattie e dei disturbi, fornendo e interpretando le immagini degli organi e dei tessuti interni al corpo. Il radiologo suggerisce le analisi più adatte a fornire la migliore risposta possibile alle domande sulla salute del paziente. Sa inoltre interpretarle per contribuire a una diagnosi e ad un trattamento adeguato.

Esistono tre tipi diversi di radiologia:

    la radiologia diagnostica utilizza le radiografie, la Tac, la risonanza magnetica, l'ecografia e la medicina nucleare per ottenere delle immagini che vengono poi analizzate per diagnosticare una malattia o un problema di salute.

    la radiologia interventistica utilizza gli strumenti di imaging sia per diagnosticare che per trattare malattie e disturbi. Tecniche come radiografie, ecografie e risonanze magnetiche vengono utilizzate per guidare procedure mediche condotte con strumenti minimamente invasivi.

    la radiologia oncologica utilizza le radiazioni per trattare malattie come il cancro.

 

Quali sono le patologie trattate dal radiologo?

Le patologie e i disturbi con cui può avere a che fare un radiologo sono molte e molto diverse fra loro. Fra le più frequenti troviamo:

    l'aneurisma addominale aortico

    l'angina pectoris

    l'appendicite

    l'artrite

    la broncopneumopatia cronica ostruttiva

    calcoli biliari e alla vescica

    la diverticolite

    l'epilessia

    la fibrosi cistica

    l'ictus

    l'insufficienza renale

    l'iperplasia prostatica benigna

    la laringotracheobronchite

    i linfomi

    il morbo di Chron

    l'osteoporosi

    la polmonite

    la stenosi carotidea

    i traumi cranici

    i tumori al cervello

    tumori al seno

    tumori alla cervice

    tumori all'endometrio

    tumori all'ovaio

    tumori al colon retto

    tumori alla prostata

    tumori alla testa e al collo

 

Quali sono le procedure più utilizzate dal radiologo?

Le procedure utilizzate più frequentemente dal radiologo sono:

    ecografia

    mammografia

    PET

    radiografia

    risonanza magnetica

    sonografia

    TAC

 

Quando chiedere un appuntamento con il radiologo?

In genere è un altro specialista a indirizzare il paziente da un radiologo. Al termine della visita il radiologo fornisce un referto scritto che deve poi essere analizzato dal medico che ha prescritto l'analisi.