Che cos'è la platessa?

La platessa (Pleuronectes platessa) è un pesce della famiglia Pleuronectidae, diffuso sia nelle acque marine sia nelle acque salmastre. Nei primi 3-4 anni di vita questi pesci prediligono acque salmastre o acque costiere dalla scarsa profondità, e si trasferiscono solo in seguito in acque marine. La platessa vive adagiata sul fondo, mimetizzandosi con esso. Si trova prevalentemente nell'Oceano Atlantico, nel Mar Artico, nel Mar Bianco e nel Mar Mediterraneo in territorio spagnolo e francese. In Italia è poco presente.

Quali sono le proprietà nutrizionali della platessa?

Come gli altri prodotti della pesca, la platessa contiene proteine, grassi e sali minerali (calcio, fosforo, iodio, vitamina A, vitamina B, vitamina D).

100 grammi di platessa contengono in particolare:

    16 g di proteine

    1,7 g di grassi

    0,8 g di carboidrati

    86 Kcal

Quando non mangiare la platessa?

La platessa può contenere del metilmercurio, ma dato che si tratta di un pesce di piccole dimensioni la quantità di questa sostanza sarebbe così bassa da non generare alcun tipo di pericolo.

Possibili benefici e controindicazioni della platessa

La platessa è un pesce magro ed è pertanto ideale in una dieta ipocalorica. Contiene poi proteine, vitamine e sali minerali.

I possibili fattori di tossicità della platessa vengono generalmente annientati dalla cottura; tra questi troviamo l’Anisakis, un parassita molto diffuso nel Mar Mediterraneo. Per questo motivo è bene cuocere sempre la platessa prima di consumarla. Nel caso in cui si volesse consumare carne di platessa cruda è assolutamente consigliabile informarsi se sia stata congelata a -20 gradi per almeno 24 ore, procedimento reso obbligatorio da una normativa europea (Regolamento CE 853/2004, sulla «Vendita e somministrazione di preparazioni gastronomiche contenenti prodotti della pesca destinati ad essere consumati crudi o praticamente crudi»). A casa invece, è bene congelare la platessa per almeno 96 ore a -18°C in un congelatore a tre o più stelle, prima di consumarla cruda.

Stagionalità della platessa

La platessa è disponibile tutto l'anno.

Disclaimer

Le informazioni qui riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere di un medico. Per condurre un'alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.