Sessuologia medica


Una specialità dedicata a

La sessuologia medica è la specialità che si occupa della riabilitazione psicosessuologica di quei pazienti che, a seguito di una diagnosi di patologia oncologica, presentano turbamenti emotivi che possono danneggiare la propria vita sessuale. L’attività riabilitativa permette di definire interventi di supporto che possano aiutare al meglio i pazienti e le famiglie a superare il cambiamento e il percorso di recupero post-chirurgico.

Visite ed esami

  •      esami del sangue;
  •      esami delle urine;
  •      elettrocardiogramma;
  •      misurazione della pressione arteriosa;
  •      analisi della storia clinica.

Rivolgiti al sessuologo, quando?

La valutazione sessuologica è consigliata nel caso in cui, dopo un’operazione dovuta a cause oncologiche, si presentino effetti collaterali (spesso temporanei) che intaccano la propria vita sessuale come disfunzioni erettili, l’incontinenza o disturbi psicologici come labilità emotiva, insofferenza psichica o alterazione della percezione della realtà nella vita sociale, lavorativa, sessuale o affettiva.

Il sessuologo è al tuo fianco se

I principali disturbi che necessitano di un trattamento sessuologico sono:

  •      disturbi che si verificano in seguito alla prostatectomia radicale;
  •      disturbi psicologici con impatto sulla vita sessuale;
  •      disfunzioni sessuali sia maschili sia femminili;
  •      problemi al pavimento pelvico.