La presenza di un corpo estraneo nel naso coinvolge molto frequentemente i bambini piccoli, che tendono a infilare nel naso (o in bocca) piccole parti di giocattoli o piccoli oggetti che trovano per casa. È molto importante dunque la prevenzione, offrendo loro giocattoli certificati, in buono stato e adatti alla loro età, e inoltre prestando attenzione a non lasciare oggetti potenzialmente pericolosi, in termini di dimensioni, alla loro portata.

 

Quali sono i sintomi associati a un corpo estraneo nel naso?

Un corpo estraneo nel naso genera fastidio, prurito e/o dolore e inoltre può causare un leggero sanguinamento.

 

Cosa fare in caso di corpo estraneo nel naso?

È consigliabile mantenere la posizione eretta e la testa dritta e procedere tappando la narice libera,   e soffiando il naso in maniera decisa, sperando che il corpo estraneo fuoriesca da solo.

Questa semplice operazione in genere è risolutiva. Diverso il caso di un corpo estraneo collocato più in profondità e quindi più difficile da espellere. In tal caso è consigliabile recarsi al pronto soccorso.

 

Cosa non fare in caso di corpo estraneo nel naso?

Non cercare di rimuovere manualmente o con l'aiuto di utensili l'oggetto dal naso.Questa operazione potrebbe spingere il corpo estraneo più in fondo e quindi peggiorare la situazione.

 

Disclaimer: le informazioni contenute in quest'articolo non sostituiscono in alcun modo l'intervento o le indicazioni degli operatori di primo soccorso e forniscono solo semplici suggerimenti per tenere sotto controllo la situazione nell'attesa dei soccorsi.