Il sintomo delle braccia gonfie solitamente denota la presenza di stadi infiammatori nell’organismo, originati da alcune patologie piuttosto che da traumi, cattive abitudini (quali il vizio del fumo), o dall’ uso di farmaci.

Quali sono i rimedi contro le braccia gonfie?

La soluzione per il problema delle braccia gonfie dipende dalla sua origine. Potrebbe essere utile intraprendere un ciclo di fisioterapia, cessare l’assunzione di alcuni medicinali o, al contrario, iniziare una cura farmacologica. Per decidere quale sia il rimedio migliore è indispensabile una diagnosi al fine di conoscere la causa che ha scatenato il gonfiore.

Quali malattie si possono associare alle braccia gonfie?

Le malattie che possono collegarsi al gonfiore delle braccia sono:

È bene precisare che questo elenco non è esaustivo.

Con le braccia gonfie quando rivolgersi al proprio medico?

Se le braccia gonfie sono provocate da un trauma conviene recarsi al Pronto Soccorso; nel caso in cui il sintomo non si arrestasse sarà bene rivolgersi al proprio medico.