La bradicinesia è un’alterazione della velocità di azione di alcuni movimenti volontari (come gesticolare o camminare). A scatenare questo disturbo è la carenza di una molecola fondamentale che controlla i movimenti del nostro corpo: la dopamina. Solitamente la bradicinesia si manifesta in maniera graduale per poi degenerare, rendendo ogni movimento o azione quotidiana molto difficile da compiere.

Quali sono i rimedi contro la bradicinesia?

Non esiste una cura per questo disturbo legato al morbo di Parkinson. Esistono però farmaci (agonisti dopamigergici e la levodopa) che possono alleviare il problema, in quanto aumentano il livello di dopamina nel cervello.

Quali malattie si possono associare alla bradicinesia?

La malattia collegata alla bradicinesia è:

•Morbo di Parkinson

È bene precisare che questo elenco non è esaustivo.

Bradicinesia, quando rivolgersi al proprio medico?

Se si soffre di bradicinesia per lungo tempo è importante recarsi dal proprio medico per un consulto.