La disuria è la difficoltà di emettere urine; tale disturbo è solitamente originato da infezioni dell’apparato urinario. Questa problematica può essere collegata al tenesmo vescicale, ovvero la sensazione continua di dover urinare. La disuria può essere causata da diverse malattie tra cui prostatiti, cistiti, uretriti che comportano un malfunzionamento dell’apparato urinario.

Quali malattie si possono associare alla disuria?

Le principali malattie collegate alla disuria sono:

È bene precisare che questo elenco non è esaustivo.

Quali sono i rimedi contro la disuria?

Per risolvere il problema della disuria è necessario indagare la causa scatenante (calcoli, malattie neoplastiche, sepsi) e, di conseguenza, chiedere sempre un parere medico, senza adottare cure domestiche. Se, ad esempio, si trattasse di infezioni saranno indicati antibiotici e, in presenza di dolori, potranno essere prescritti antidolorifici.

Disuria, quando rivolgersi al proprio medico?

Se si soffrisse di disuria conviene in ogni caso rivolgersi al proprio medico.