Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici

Che cosa è l’Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici?

L’Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici, chiamata anche TSA, è un esame che permette il controllo dei vasi sanguigni che nutrono le strutture del capo e consente la diagnosi delle malattie cerebrovascolari.

A che cosa serve l’Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici?

Grazie all’Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici è possibile studiare la morfologia dei vasi (pervietà e calibro) e riconoscere le lesioni aterosclerotiche (placche), il conseguente grado di stenosi e il loro evolversi. Serve a escludere la presenza di trombosi venose e a controllare il paziente a seguito di ictus o attacco ischemico transitorio, e per la diagnosi di aneurisma. Viene utilizzato anche per lo screening di pazienti con fattori di rischio cardiovascolare come ipertensione arteriosa, diabete, ipercolesterolemia, fumo.

Come si svolge l’Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici?

L’Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici dura in media 20 minuti. Fornisce immagini a colori (in rosso e in blu) dei flussi venosi e arteriosi in modo da evidenziare anche le più piccole lesioni delle pareti dei vasi.

L’esame è pericoloso?

Si tratta di un esame sicuro per il paziente e non invasivo. Si svolge infatti come una qualsiasi ecografia.

Prenota

Scegli la sede

Scegli e prenota la tua visita online
Scegli e prenota la tua visita online
Scegli e prenota la tua visita online
Scegli e prenota la tua visita online

Scegli e prenota la tua visita online

Scegli e prenota la tua visita online

Dati del paziente





Scegli il tipo di prenotazione preferito

SSNPrivatoAssicurato

Indicare i dati dell'impegnativa

Ricetta RossaRicetta Elettronica

Y S


Prestazione richiesta

* secondo codice a barra * terzo codice a barra


Prestazione richiesta