Rinofibrolaringoscopia

Che cos’è la rinofibrolaringoscopia (o laringoscopia a fibre ottiche)?

La rinofibrolaringoscopia é un’indagine che utilizza uno strumento ottico che, attraverso la visione della cavità nasali (rinofaringe e faringolaringe), permette allo specialista di avere una visione completa delle patologie del distretto otorinolaringiatrico.
L’esame è indicato per adulti e a bambini. Nel caso dei bambin,i deve essere eseguito dall’otorino pediatrico.

A cosa serve la rinofibrolaringoscopia?

La rinofibrolaringoscopia permette di valutare l’integrità e il trofismo della mucosa oltre che eventuali stati patologici o iperplastici del distretto rinofaringolaringeo. Permette, inoltre, di valutare la funzionalità fonatoria e deglutitoria.

Come si esegue la rinofibrolaringoscopia?

Lo specialista inserisce nella cavità nasale il rinofibrofaringoscopio,  supera le coane, giunge al rinofaringe e successivamente scende lungo la colonna faringea fino al piano glottico.

Qual è la durata della rinofibrolaringoscopia?

La rinofibrolaringoscopia ha una durata di circa 10 minuti.

Sono previste norme di preparazione?

Non sono previste norme di preparazione. E’ consigliabile il digiuno.

Prenota

Dati del paziente




Scegli la sede

Scegli il tipo di prenotazione

SSNPrivatoAssicurato

Scegli il tipo di prenotazione

PrivatoAssicurato

Prestazione richiesta

Indicare i dati dell'impregnativa

Ricetta RossaRicetta Elettronica