Humanitas Medical Care: il centro medico in #sicurezza

L’andamento della pandemia richiede un rinnovato impegno da parte di tutti nel rispettare le regole di distanziamento fisico e igiene: mantenere le distanze interpersonali, lavare frequentemente e con cura le mani con acqua e sapone o con le soluzioni idroalcoliche e indossare bene la mascherina, in modo che aderisca al viso e copra sempre naso e bocca. Al fine di tutelare la salute dei propri pazienti e dei propri dipendenti, Humanitas Medical Care ha adottato una serie di accorgimenti che garantiscono la totale sicurezza dell’accesso e della permanenza all’interno dei poliambulatori

Esistono, infatti, problemi di salute che non possono più essere posticipati. 

Humanitas Medical Care aperti in totale sicurezza

Prenotazioni

Visite ed esami sono prenotabili solo telefonicamente oppure attraverso il nuovo servizio di prenotazione online.

Clicca qui per prenotare online.

Clicca qui per prenotare il prelievo (Humanitas Medical Care Fiordaliso e Humanitas Rozzano)

Clicca qui per prenotare telefonicamente la visita al centro più vicino a te.

Accompagnatori e visitatori

Non è permesso l’ingresso degli accompagnatori, salvo casi di disabilità, minori o pazienti fragili non autosufficienti.

Percorsi sicuri e dedicati

Per garantire il giusto afflusso di persone ed evitare assembramenti, sono stati predisposti all’interno dei Centri, percorsi dedicati per l’entrata e l’uscita dei pazienti.

È importante, prestare attenzione alla nuova segnaletica presente all’interno di ciascun Centro Medico:

  • Adesivi sul pavimento, per delineare le zone di attesa e cartelli sugli ascensori per definire la capienza massima
  • Contrassegni colorati sulle sedie
  • Segnaletica nei corridoi

Accettazione sicura

Nelle accettazioni, sono stati predisposti separé in plexiglass e dispenser con gel per sanificare le mani.

Potenziamento attività di sanificazione 

La sanificazione di ambulatori e di altri spazi condivisi, è stata intensificata.

Esami del sangue e analisi di laboratorio

È possibile recarsi al Centro Medico per effettuale esami del sangue e analisi, sia in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale che privatamente.

Sono stati regolamentati accessi orari e attese in modo da garantire il distanziamento sociale, ed evitare assembramenti.

Clicca qui per prenotare il prelievo (Humanitas Medical Care Fiordaliso e Humanitas Rozzano)

Clicca qui e consulta gli orari del centro più vicino a te.

Ritiro referti

Le modalità di ritiro sono di persona oppure online.

Per maggiori dettagli sulle modalità di ritiro nelle varie sedi Humanitas Medical Care consultare la pagina ritiro referti

Accesso al centro medico

Percorsi dedicaticontrolli e sanificazione: queste le azioni messe in atto per un accesso più sicuro agli ambulatori. In questa nuova fase, per garantire la sicurezza di tutti, sarà anche importante la collaborazione del paziente. 

Check point

All’ingresso di ogni sede, il nostro personale effettua un controllo della temperatura, si accerta del corretto utilizzo del dispositivo di protezione individuale e igienizza le mani. Non è possibile accedere al Centro Medico con i guanti. Alle maschere dotate di valvola sarà sovrapposta un’ulteriore mascherina chirurgica.

Queste misure preventive potrebbero causare rallentamenti, ma sono utili per la sicurezza di tutti.

Distanziamento sociale

Per evitare assembramento, sono stati rivisti gli spazi interni in modo da distanziare le sedute nelle sale d’attesa e regolamentare l’entrata e la permanenza delle persone all’interno di ciascun Centro. Le persone, dovranno presentarsi da sole e non in anticipo.

Open Day

Tutte le iniziative di prevenzione con consulti gratuiti in sede sono organizzate nel rispetto del distanziamento sociale, su prenotazione, al fine di evitare assembramenti. La collaborazione dei partecipanti è importante: per l’occasione è fortemente consigliato presentarsi in struttura senza accompagnatore e senza monili (gioielli, bracciali, anelli ecc). Le persone con sintomi respiratori (tosse, raffreddore, dispnea, difficoltà respiratorie) o con sintomi suggestivi (vomito, diarrea, alterazione dell’olfatto e/o del gusto, dolori osteo-articolari e astenia profusa) non devono recarsi presso il centro medico. In caso di febbre entro le ultime 48h (temperatura >= 37.5C), telefonare al proprio Medico di Medicina Generale, anche prima di accedere eventualmente al Pronto Soccorso, se da lui indicato.
I consulti gratuiti di prevenzione sono organizzati anche in modalità televisita a distanza e in tutta sicurezza.

Trova il centro più vicino a te

Scopri le Televisite vicini ai pazienti, anche a distanza, in tutta sicurezza

Prenota una Televisita
I numeri di Humanitas
  • 12.000.000 Visite
  • 1.000.000 pazienti
  • 7.300 professionisti
  • 190.000 ricoveri
  • 12.000 medici